Celebrazione di Guru Purnima

cropped-immagini-gurupurnima-20152.jpg

Venerdì 27 Luglio dalle ore 16,30

presso Yoga Sadhana Ashram, Monte Ascensione, Rotella (AP)

Il giorno di luna piena del mese di Luglio è tradizione celebrare “Guru Purnima” e tutte le Scuole che seguono sinceramente il sentiero dello Yoga si preparano a questo evento. In sanscrito la parola “Purnima” significa luna piena e “Guru” la forza intelligente che illumina l’oscurità. In questo giorno si rende omaggio alla “discesa” del Guru, della luce spirituale che favorisce la conoscenza, sulla Terra.

Tradizionalmente l’iconografia del Guru è rappresentata dall’immagine di un eremita incappucciato, che in una notte buia, cammina con una lanterna ed un bastone, in un sentiero che conduce alla cima di una montagna. La guida spirituale è essenziale nella vita di un aspirante e necessaria per tutte le persone che conducono una vita comune: la vita è spesso paragonabile allo scalare una montagna sconosciuta e per fare questo è necessaria la presenza di una guida esperta; che conosca bene la strada; che indichi la giusta via e gli strumenti necessari per arrivare alla meta.

Il principio del “Guru” è già presente in ognuno di noi, esiste già, ma non ne siamo consapevoli. Per attivare questa forza, questo aspetto insito negli esseri viventi è necessario il Guru esterno. Egli è il detonatore che attiva quella forza interiore necessaria in ogni essere umano a scalare la montagna della vita: la propria mente! Il concetto del Guru non è connesso con qualche religione o filosofia particolare: è presente in tutte le tradizioni umane; ma come per altri campi del pensiero umano, è grazie allo Yoga, che questa antica tradizione è rimasta viva e ininterrotta dagli albori dei tempi ad oggi. Rendendo omaggio a chi nel passato ha contribuito alla trasmissione della conoscenza da maestro a discepolo, ai saggi, ai maestri attualmente viventi e a coloro che verranno in futuro, la connessione con la propria guida, sia essa rappresentata da una persona, da una voce o da un “sentire” interiore, viene rafforzata e rinnovata.

Il giorno di Guru Purnima è adatto per iniziare qualcosa di nuovo o per consolidare quello che si sta già facendo, per rafforzare il proprio Sankalpa (proponimento, risoluzione che si formula per dare uno scopo alle pratiche personali), per iniziare un nuovo Sadhana (programma di pratiche yogiche) o per iniziare una qualsiasi nuova attività.

havan

Dichiarazione di Libertà

Swami Satyananda Saraswati 

“Qualsiasi cosa possa sembrare che vi leghi o vi limiti, Dichiaratevi liberi da subito. Non vi è nulla nel mondo esterno, Nessuna persona, nessuna condizione, nessuna circostanza Che vi può togliere la libertà che è vostra nello spirito. Anziché cercare di essere liberi, di vivere la vita in modo diverso, Accettate la verità che proprio ora Siete liberi. Liberi di cambiare il vostro modo di pensare, Liberi di cambiare la vostra visione della vita, Liberi di essere tutto ciò che desiderate ardentemente di essere. Rendete questo un giorno di Libertà, Di Libertà spirituale. Dichiarate voi stessi Liberi da ansia e paura.”

Tratto dal libro “High on Waves” di Swami Satyananda Saraswati edito da Yoga Pubblication Trust, Munger, Bihar, India.

4230994685

Questa voce è stata pubblicata in Seminari & Incontri e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...